International Peace Festival a Capaci

Nella cornice del paese di Capaci (Palermo) si è svolto il 19 Maggio 2018 il “Festival Internazionale per la Pace”, una intera giornata dedicata a piantare il seme di una cultura dedicata a costruire pace ed armonia.

LEGGI TUTTO

II Diritto alla pace - Italia ponte di pace per un'Europa più forte e stabile

L'UPF e la WFWP hanno organizzato alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, al Senato, su proposta del senatore Rampi, un convegno

LEGGI TUTTO

Trofeo della Pace – 30 Giugno 2019

Cinquanta giovani, divisi in quattro squadre, si sono affrontati a colpi di goal in un torneo di calcio interetnico, per una giornata all’insegna della competizione e dell’integrazione tra giovani residenti su uno stesso territorio ma appartenenti a nazionalità, culture e tradizioni diverse...

LEGGI TUTTO

Mediterraneo ponte di pace

Presso la sala "Santa Maria in Aquiro" del Senato italiano il 13 Novembre 2019 si è svolto il seminario sul tema: "Mediterraneo Ponte di Pace: Cooperazione e Sviluppo Sostenibile nell’area del Mare Nostrum”. Hanno partecipato: politici, leader religiosi, ambasciatori, docenti universitari e leader della società civile.

LEGGI TUTTO

Incontro IAPD

per la cultura di pace

“L’occasione che ci vede oggi riuniti è la celebrazione di due grandi e significative ricorrenze delle Nazioni Unite, la “Giornata mondiale della fratellanza umana” e la “Settimana mondiale dell’armonia tra le fedi”.

LEGGI TUTTO

Incontro inaugurale IAPD

Prima di tutto dobbiamo rispettare le tradizioni delle altre religioni e prevenire il conflitto e la discordia tra le fedi; secondo, far sì che tutte le comunità religiose cooperino nel servire il mondo..

LEGGI TUTTO

Programmi Futuri

Premio per i valori della vera famiglia - 2007

Questo riconoscimento conferito per la prima volta 11 anni fa in un piccolo ristorante di Chicago, ha avuto n impatto enorme in decine di migliaia di chiese, sinagoghe e moschee in America e nel mondo. Da allora, lo stesso evento è stato celebrato ogni anno e ha richiamato l’attenzione degli afro-americani e dei nativi americani, residenti negli Stati Uniti d’America. Nel novembre del 2006, 1500 leaders religiosi e politici hanno aderito ed il Chicago Tribune ha riportato l’evento con due intere pagine. Nello stesso periodo in cui è stata organizzata la manifestazione in Italia, a Milano è avvenuta la consegna dei premi anche a Ginevra e a Vienna.


L’8 dicembre 2007, presso lo Star Tourist Hotel di Milano, 127 persone provenienti dalle città di Voghera, Napoli, Pavia, Sondrio, Padova, Verona, Brescia, Bergamo, Monza, Varese, Milano, Torino, Bologna, Modena, Bari, Roma, hanno partecipato ad un banchetto per celebrare il conferimento dei “True Family Awards” Oltre all’Italia, erano rappresentati altri paesi come: Senegal, Ghana, Equador, San Marino, Bulgaria, Colombia, Albania, Spagna, Austria, Svezia, Germania, Slovenia, Olanda, Svizzera, Belgio, Russia, Stati Uniti, Giappone, Ucrania, Portogallo, Congo, Romania, Filippine, Corea, Cina e Francia. Erano presenti fedeli delle religioni buddista, cristiana evangelica, cristianio cattolica, cristiano ortodossa, islamica, indù ed ebraica. Presenti anche rappresentanti di altre forme di spiritualità tutti uniti a celebrare in Italia la prima edizione del “Premio per i Valori della Vera Famiglia”.

Ven. Rev. Mantua Upali Thero

Grande emozione hanno generato le parole “Metta Sutta” ovvero le parole del Budda sulla “Gentilezza amorevole” pronunciate dal Ven. Rev. Mantua Upali Thero, monaco buddista di Verona, che ha portato la benedizione di Sua Santità il Dalai Lama.

Questa è stata anche la preghiera che i monaci birmani recitavano, agitando le loro ciotole vuote, a difesa del popolo della Birmania contro i soprusi e le pallottole del regime militare.

Marco Sanità, che con la sua famiglia ha dato il suo saluto in musica, ha voluto ringraziare personalmente i partecipanti con queste parole: “Oggi ho una speranza in più da dare ai miei figli, perché fuori casa ha trovato un mondo bello e sano come questo”.

Le Famiglie Premiate

Tre sono le famiglie che hanno ricevuto questo riconoscimento. Famiglie che sono state premiate per il loro investimento verso gli altri, verso i loro figli, e verso la società, contribuendo così alla promozione dei valori della vera famiglia

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.