International Peace Festival a Capaci

Nella cornice del paese di Capaci (Palermo) si è svolto il 19 Maggio 2018 il “Festival Internazionale per la Pace”, una intera giornata dedicata a piantare il seme di una cultura dedicata a costruire pace ed armonia.

LEGGI TUTTO

II Diritto alla pace - Italia ponte di pace per un'Europa più forte e stabile

L'UPF e la WFWP hanno organizzato alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, al Senato, su proposta del senatore Rampi, un convegno

LEGGI TUTTO

Trofeo della Pace – 30 Giugno 2019

Cinquanta giovani, divisi in quattro squadre, si sono affrontati a colpi di goal in un torneo di calcio interetnico, per una giornata all’insegna della competizione e dell’integrazione tra giovani residenti su uno stesso territorio ma appartenenti a nazionalità, culture e tradizioni diverse...

LEGGI TUTTO

Mediterraneo ponte di pace

Presso la sala "Santa Maria in Aquiro" del Senato italiano il 13 Novembre 2019 si è svolto il seminario sul tema: "Mediterraneo Ponte di Pace: Cooperazione e Sviluppo Sostenibile nell’area del Mare Nostrum”. Hanno partecipato: politici, leader religiosi, ambasciatori, docenti universitari e leader della società civile.

LEGGI TUTTO

Incontro IAPD

per la cultura di pace

“L’occasione che ci vede oggi riuniti è la celebrazione di due grandi e significative ricorrenze delle Nazioni Unite, la “Giornata mondiale della fratellanza umana” e la “Settimana mondiale dell’armonia tra le fedi”.

LEGGI TUTTO

Incontro inaugurale IAPD

Prima di tutto dobbiamo rispettare le tradizioni delle altre religioni e prevenire il conflitto e la discordia tra le fedi; secondo, far sì che tutte le comunità religiose cooperino nel servire il mondo..

LEGGI TUTTO

Programmi Futuri

Tour del Fondatore a Roma

Roma, 29 aprile 2011

Il prestigioso hotel Marriott Rome Park è stato il luogo dove si è tenuto il terzo discorso del Tour Mondiale del rev. Moon, fondatore dell’UPF. Il 29 Aprile, la bellissima e grande sala delle conferenze è stata riempita da un migliaio di persone, venute da ogni parte dell’Italia, alcune provenienti dal nord hanno dovuto mettersi in viaggio dalla mattina presto. Intanto che Padre Moon arrivava, la sala era completamente piena e l’atmosfera carica di eccitamento e aspettative.

Non c’era nessun dubbio sull’importanza storica dell’evento e sentendo il Padre Moon elevare lo spirito del pubblico convincendoli della realtà del Regno dei Cieli. Perfino i tecnici e il personale dell’hotel non hanno voluto perdere neanche una parola del discorso, rimanendo fino alla fine per poi rivolgere molte domande ai membri dell’UPF sulla figura del fondatore.

Tra i partecipanti c’erano una settantina di Ambasciatori di Pace, che hanno portato con loro molti dei loro amici. I leaders religiosi, raprresentanti del cattolicesimo, Protestantesimo, Islam e Buddismo offrendo letture e praghiere, hanno espresso l’essenza della loro religione in un modo bello e spirituale.  Una suora che è stata missionaria per 45 anni in nazioni povere, ha mosso tutti alle lacrime leggendo la preghiera di san Francesco.


Simple Picture Slideshow:
Could not find folder /home/italia/domains/italia.upf.org/public_html/images/roma

Il Padre Moon radiava amore come il sole sul palco. Ha parlato per circa un’ora e 45 minuti, e tutti sono rimasti ai loro posti fino alla fine. Personalmente mi trovavavo sul palco quando i coniugi Moon hanno ricevuto una targa, con le parole “L’amore più grande di tutti” dagli Ambasciatori di Pace, e non posso dimenticare il sorriso che Padre Moon ha fatto porgendomi la mano.

“Sono grato per l’esperienza di questa sera  che cambia la vita” ha commentato Antonio Imeneo, alto commissario del parlamento mondiale per la sicurezza e la pace.  “Rev Moon è un vero uomo di Dio che non predica solamente ma vive quello che predica”
Nelle devozioni mattutine, le sue parole enfatizzavano la serietà dell’era provvidenziale, soffermandosi sulla relazione con il Cristianesimo. Abbiamo ricevuto messaggi importanti e profondi ogni giorno, e abbiamo anche condiviso l’intimità di essere una famiglia, cantando condividendo le esperienze e pragano insieme.

Abbiamo avuto anche delle escursioni a Roma. E è stato un vero onore poter assistere personalmente Padre Moon nel muovere i suoi passi in questa città storica. Abbiamo mangiato in un semplice ristorante italiano, ed ho avuto la gioia di condividere parte del mio piatto con lui perché gli era piaciuto così tanto.  Cose molte semplici esteriormente ma che sono rimaste profondamente impresse nella mia mente e nel mio cuore. Era sempre sorridente e mai come prima avevo sentito che è mio padre. Questa relazione personale e vicina ci aiuta a risuonanare da cuore a cuore. 

“Roma è stata una città di grande spiritualità e spesso di grande tolleranza”, ha commentato Antonio Stango, Segretario Generale della Commisione di Helsinki per i Diritti Umani in Italia. “Il duro lavor del rev. Moon nel fondare così tante organizzazione per la pace è per raggiungere le persone ad ogni livello. Soprattutto importante è lo sforzo nel costruire ponti tra le nazioni nemiche.”

Ci siamo trovati in uno storico fine settimana in Europa. La grazia di Dio si è manifestata il 30 aprile alla beatificazione di Giovanni Paolo II in Vaticano, ed un membro della famiglia reale del Regno Unito si è sposato il 29 aprile. Sembra che le cose si stanno mettendo in ordine in preparazione per il regno eterno d’amore e di pace di Dio.

Commenti

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.